text.skipToContent text.skipToNavigation
gennaio 2017

TempFlex consente un termoregolazione flessibile degli stampi – adesso anche con sistema da 13

Grazie ad HASCO da oggi non è più necessario realizzare complessi fori profondi e gestire perdite di pressione elevate provocate da condizioni di deviazione a 90°. I prodotti TempFlex Z976/… e Z977/… offrono requisiti ottimali per la termoregolazione di piastre di forma, inserti e piastre intermedie, garantendo al contempo il raffreddamento lungo i contorni.

La flessibilità del tubo corrugato in metallo consente un montaggio semplice e veloce e garantisce l'intercambiabilità dei componenti, adattabili a qualsiasi scanalatura. Gli stampi in dotazione con una capacità di raffreddamento insufficiente possono essere ottimizzati con una spesa minima.

A parità di velocità di flusso, la deviazione del raffreddamento mediante archi anziché tramite deviazioni a 90° riduce le perdite di pressione. Realizzato in acciaio inox, TempFlex garantisce un'elevata resistenza termica. La forma squadrata del tubo offre un trasferimento eccellente del calore a tutte le piastre degli stampi. La corrosione nei canali di raffreddamento può essere completamente esclusa.

HASCO TempFlex è disponibile in tre diverse lunghezze come sistema da 9 e adesso anche da 13 nella versione Z976/… per il calcolo metrico e come sistema da 9 nella versione Z977/… per il calcolo standard US. Lunghezze speciali fino a 2,6 metri possono essere realizzate in tempi brevi offrendo così ancora maggiore flessibilità nelle progettazioni costruttive. 

L'impiego di TempFlex consente di evitare fori profondi e conseguenti ostruzioni, permettendo quindi di ottenere una notevole riduzione dei costi già dalla fase di produzione delle piastre degli stampi. 

Download: Press release